Servizi

Il nostro metodo di esecuzione del Aesthetic Face TapingR prevede diverse tecniche e metodologie a seconda dello stato del viso e degli inestetismi che si devono correggere. In base a ciò dipendono anche la durata di ciascun trattamento e il numero di applicazioni da effettuare per ottenere il 100% del risultato.

Le metodologie principali sono:

Lymphatic taping

Per drenare a fondo e riattivare la micro-circolazione linfatica

Facial muscle stretch technique

Per tonificare e decontratturare i muscoli

Tissue lifting technique

Per stimolare i tessuti mio-fasciali e ridare volume e tono al viso

Per dare un sostegno naturale alla pelle bisogna allenare i muscoli del viso…ma non è facile: in viso abbiamo 57 muscoli con caratteristiche peculiari che li rendono diversi e molto più delicati degli altri muscoli del corpo; basti pensare ai punti di ancoraggio che per i muscoli del corpo sono da osso ad osso e sulla faccia ce ne sono di 2 tipi: 1) da osso a pelle; 2) da pelle a pelle. Ciò rende i muscoli più delicati e soggetti a perdita di tono e/o a contrazioni involontarie che ingenerano un viso spento, gonfio e segnato.

Al momento dell’applicazione il tape viene tagliato secondo una particolare tecnica a seconda delle zone e del risultato da raggiungere.

Le nostre applicazioni di face taping inducono contrazioni muscolari stimolando così la microcircolazione, il linfodrenaggio e velocizzando i processi fisiologici che contrastano il manifestarsi dei segni dell’età.

Dopo la prima visita di check-up diagnostico per analizzare la situazione e condividere i piani di azione e gli obiettivi, di norma, il trattamento si articola in 3 fasi:

  • fase di attacco: una dozzina di sedute (2/3 a settimana a seconda dei casi);
  • fase di consolidamento: 1 seduta a settimana per 4 settimane;
  • fase di mantenimento: 1 seduta ogni 2 mesi (in alternativa la tecnica delle applicazioni di mantenimento può essere acquisita dal cliente/paziente stesso, tramite un corso di formazione tenuto direttamente dalla Dott.ssa Shyshkina al termine dell’intero processo).

Ciascuna seduta si svolge in circa 40 min, così strutturati:

  • pulizia profonda del viso tramite applicazione di creme e detergenti;
  • massaggio mio-fasciale di preparazione dei tessuti di viso/collo;
  • applicazione del taping.

A seconda degli scopi e dello stato dei tessuti, il taping deve essere tenuto in viso/collo da un minimo di 2 ore per il Lymphatic taping ad un massimo di 12 ore per il Facial muscle stretch technique.

Una volta effettuata la diagnosi personalizzata, i nostri esperti definiscono il giusto mix di interventi preventivi e migliorativi andando a pianificare interventi che agiscono su ossa, muscoli, tendini, legamenti, fascia muscolare (epimisio), grasso sottocutaneo, circolazione sanguigna e sistema linfatico.

Vai alla barra degli strumenti